elanco di film

I migliori film di amici | Il cinema nell’ombra

I film di amici sono quei film che glorificano l’amicizia tra due uomini, sostituendo o ignorando la tradizionale storia d’amore. Rivediamo i migliori film di amici.


Cos’è un buddy movie?

Ira Konigsberg, autore di Il dizionario tecnico del cinema, Definisci il Buddy Movies come “un genere cinematografico che esalta le virtù del cameratismo maschile e relega il rapporto uomo-donna in una posizione secondaria”.


Le sue prime vestigia

Le prime vestigia del genere si ritrovano nel duo comico formato da Laurel e Hardy (The Fat and the Skinny), protagonista di film come Festaioli (Figli del deserto, 1933) o Laurel e Hardy a ovest (Way Out West, 1937).

Laurel e Hardy
Laurel e Hardy

Altre coppie di comici apparvero allora simili Wheeler e Woolsey, che ha cambiato Broadway per Hollywood per lanciarsi in spettacoli musicali pieni di caratteristiche del film di amici: I cuculi (1930), Cavalieri in mantello e spada (Cavalier Cockeyed, 1934).

Wheeler e Woolsey
Wheeler e Woolsey

Erano anche contemporanei a questi Abbott e Costello, il loro lavoro in teatro, radio, cinema e televisione li ha resi il gruppo comico più famoso degli anni Quaranta. Uno dei loro film più importanti, e che può essere inquadrato all’interno del genere, è reclute (Buck Privates, 1941).

Abbott e Costello
Abbott e Costello

Anni ’50 e ’60

Veniamo agli anni ’50 e ’60, dominati dal duo formato da Jerry Lewis e Dean Martin, Coloro che hanno recitato in più di 10 film di amici; Pazzi per l’aria (Jumping Jacks, 1952) i Insieme di fronte al pericolo (Pardners, 1956), sono tra i più noti.

Dean Martin e Jerry Lewis
Jerry Lewis e Dean Martin

Jack Lemmon e Walter Matthau hanno anche condiviso il cast in diversi film di questo tipo. La strana coppia (La strana coppia, 1968) per esempio.

Jack Lemmon e Walter Matthau
Jack Lemmon e Walter Matthau

Anni ’70 e ’80

Vari teorici e pubblicazioni cinematografiche indicano gli anni ’70 come la data in cui il film di amici, il che non è del tutto corretto. È vero che durante questo decennio questo tipo di nastro è diventato popolare e ha iniziato a proliferare, probabilmente come reazione al movimento femminista che si stava svolgendo allora.

In questi film, l’amicizia tra due uomini viene esaltata, spostando la donna (e la tradizionale storia d’amore) sullo sfondo, o semplicemente ignorandola.

Li avevamo Gene Wilder e Richard Pryor quelli che hanno iniziato i film film di amici biracial (uno dei co-protagonisti della razza bianca e l’altro della razza nera) con Il Chicago Express (Striscia d’argento, 1976), anche se in seguito realizzarono molti altri film molto simili.

Gene Wilder e Richard Pryor
Gene Wilder e Richard Pryor

Nel 1980 hanno iniziato a girare innumerevoli film di amici d’azione i protagonisti hanno lavorato come poliziotti, formando un sottogenere noto come amici poliziotti; Kurt Russell e Sylvester Stallone un Tango e contanti (1989), Nick Nolte e Eddie Murphy in Limite: 48 ore (48 ore, 1990), Mel Gibson e Danny Glover un Arma letale (Arma letale, 1987), Martin Lawrence e Will Smith un Due poliziotti ribelli (Cattivi ragazzi, 1995), Jackie Chan e Chris Tucker un ora di punta (Ora di punta, 1998), ecc.


Elenco dei nostri film di amici preferiti:

Due uomini e un destino (Butch Cassidy e Sundance Kid, 1969), di George Roy Hill.

Due uomini e un destino

L’uomo che poteva regnare (L’uomo che sarebbe stato re, 1975), di John Huston.

L'uomo che poteva regnare

Trilogia di Cornetto: festa di zombi (la notte dei morti viventi, 2004), Arma fatale (Hot Fuzz, 2007), Benvenuto alla fine del mondo (la fine del mondo, 2013), di Edgar Wright.

Trilogia di Cornetto

L’ultimo boy scout (L’ultimo boy scout, 1991), di Tony Scott.

L'ultimo boy scout

lo spaventapasseri (Spaventapasseri, 1973), di Jerry Schatzberg.

lo spaventapasseri

Pulp Fiction (1994), di Quentin Tarantino.

Pulp Fiction

Blues Brothers (I Blues Brothers, 1980), di John Landis.

I Blues Brothers

Tempo coraggioso (2005), di Damián Szifrón.

Tempo coraggioso

Toy Story (1995), di John Lasseter.

Toy Story

Il grande Lebowski (Il grande Lebowski, 1998), di Joel Coen.

Il grande Lebowski

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba