blog

un ottimo passatempo con un simpatico Ryan Reynolds che propone una rilettura videoludica di ‘The Truman Show’

“Free Guy” è uno dei tanti film che ha visto la sua uscita ritardata a causa della pandemia di coronavirus. Inizialmente previsto per il 3 luglio 2020, sono state necessarie fino a tre modifiche di data per impostare finalmente la sua uscita per il prossimo 18 agosto. In Espinof abbiamo già avuto modo di vederlo e posso già dirvi che si tratta di un ottimo passatempo che sa sfruttare il suo stimolante punto di partenza che diventa un po’ ‘The Truman Show’ all’interno di un videogioco.

Sulla carta, “Free Guy” è ancora un veicolo per lo spettacolo Ryan Reynolds, Che è arrivato al punto di firmare che non era stato così coinvolto in nessuno dei suoi film da ‘Deadpool’. Ovviamente, qui non interpreta un supereroe solitario, ma un personaggio non videoludico che è coinvolto in un viaggio di scoperta personale e in una straordinaria avventura con l’obiettivo è che lo spettatore si diverta al meglio.

Al servizio di Ryan Reynolds

A suo modo, l’inizio di “Free Guy” segue la tradizione delle storie con pesci fuor d’acqua, poiché il personaggio di Reynolds è un nessuno chiamato a essere uno dei personaggi di sfondo in un videogioco che sembra ispirato al “Grand Theft”. Auto’ saga. Ecco perché gli elementi più vibranti e colorati accadono come parte dell’universo in cui abita invece di essere il fulcro della storia durante la sua prima ora.

I film più attesi dell'estate 2021: 19 uscite imperdibili nelle sale e in streaming per sfuggire al caldo

È il carisma dell’attore che fa da supporto principale durante una fase in cui è necessario introdurre lo spettatore in un universo originale, poiché ‘Free Guy’ è una di quelle rare occasioni in cui Hollywood non ha problemi ad affidare un multimilionario -budget in dollari a uno script che non si basa su alcuna proprietà intellettuale precedente. Tuttavia, la sceneggiatura firmata da Matt Lieberman e Zak Penn non abusa dei dialoghi espositivi, trovando un equilibrio con la necessità di far avanzare la storia attraverso le azioni dei suoi protagonisti.

Scena del film di un ragazzo gratis

Da qui, “Free Guy” colpisce con un mix dominato da commedia e azione ma in cui c’è anche qualche spazio per cui romantico. Ovviamente, le loro aspirazioni in questo modo non sono molto alte, ma aiutano a dotare il risultato finale di una certa componente emotiva in modo che la storia non diventi mai troppo dissoluta e si siano sempre chiare le ragioni per cui si vuole vedere Guy avere successo.

Tuttavia, il film è molto più del prezioso contributo di Reynolds, perché è vero che è la grande star del ruolo, ma entrambi Jodie Menjar come Taika Waititi, Lil Rel Howery e Joe Keery contribuiscono con il loro granello di sabbia a dare più entità al risultato finale. Personalmente, ho apprezzato particolarmente la testa odiosa interpretata da Watiti, poiché ha ricamato così tanto sul personaggio che sembra essere nato per interpretarlo. Inoltre, Keery aiuta a mantenere il film sempre con i piedi per terra, mentre Food si innamora di nuovo di un personaggio agli antipodi della sua Villanelle in ‘Killing Eve’ e Howery sottolinea questo punto di innocenza comica che sembra così buono da non perdere nel film col passare dei minuti.

molto efficace

Scena di ragazzo gratis

A tutto questo dobbiamo aggiungere un mondo a parte, sia ciò che accade nel videogioco sia ciò che accade nella vita reale, con voce sufficiente per coinvolgere lo spettatore. Il film è sempre appariscente, permettendo spesso di includere più o meno dettagli sullo sfondo per dare più gioco. È vero che tutto questo sta accadendo sempre più in prima linea con il passare dei minuti, ma è comunque una conseguenza naturale. del ruolo sempre più attivo del protagonista nella storia.

I 13 migliori film sui videogiochi

Questo è qualcosa che si estende anche agli strizzatine d’occhio nel film, diventando più diretto con il passare dei minuti fino a raggiungere il suo apice con alcuni momenti che non potrebbero ricordarci più di quanto la Disney sia stata proprietaria di Fox, produttore di ‘Free Guy’ , ormai da qualche anno. Fortunatamente, non si scontra con l’ecosistema che in precedenza ne aveva creato uno Shawn Levy che è sempre molto chiaro che il divertimento è il suo obiettivo principale.

Film ragazzo gratis

Questo porta Levy a posare i momenti più spettacolari con una certa semplicità invece di essere sedotto dai fuochi d’artificio con cui impressionare visivamente lo spettatore. Sa che la storia conta per connettersi con il pubblico, anche quei momenti in cui può essere più ovvio o una semplice tappa di passaggio affinché tutto raggiunga la destinazione desiderata, e sa mantenere il controllo narrativo. In cambio potrebbe non esserci una scena memorabile in termini di messa in scena, ma è sempre funzionale e fornisce ciò che ogni situazione richiede per intrattenerci.

Inoltre, non voglio che suoni come un vaso di acqua fredda, però tieni sempre a mente che “Free Guy” è un hobby. Magari gestisce idee che hanno dato molto di più di sé, ma qui l’importante non è approfondirle, ma usarle per offrire uno spettacolo fino a un certo punto singolare, e dico fino a un certo punto perché oltre a’ Lo spettacolo di Truman “può anche passare per la tua mente titoli come” The LEGO Movie “, ” Break Ralph! ” o “Pronto giocatore uno”.

Per riassumere

Libero Guy Ryan Reynolds

‘Free Guy’ non è uno di quei film che lasceranno un segno indelebile, ma è un grande spettacolo che sa spremere la leggerezza che lo definisce a tutti i livelli per provocare risate ed eccitazione nello spettatore. Ryan Reynolds fa quello che sa meglio, è abbastanza ben accompagnato e come spettacolo è sempre molto popolare. Un esempio di buon cinema popcorn.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba