blog

“Sempre impegnato nella vita, in un mestiere meraviglioso e negli altri.” Il cinema spagnolo piange la scomparsa della grande Pilar Bardem, scomparsa all’età di 82 anni

Figlia di attori, madre di attori e sorella di uno dei registi spagnoli più famosi di tutti i tempi. Pilar Bardem, morta all’età di 82 anni maggiorenne a causa di una malattia polmonare, non avrebbe potuto dedicarsi ad altro.

Ieri pomeriggio, mentre aspettavamo tutti il ​​record di Cannes, suo figlio Carlos Bardem ha comunicato la notizia sui social. “Nostra madre, il nostro esempio, è morta“, ha detto Javier e il fratello di Mónica Bardem.

Pilar ebbe quattro figli, ma uno di loro morì poco dopo la nascita. E degli altri tre, due hanno continuato con il lignaggio artistico della famiglia. tanto Carles e Javier Bardem adottarono pubblicamente il cognome materno non solo pensando che avrebbe aperto loro molte porte: anche perché hanno vissuto un’infanzia segnata dall’assenza del padre, Carlos Encinas, e dal complicato rapporto che ha avuto con l’attrice.

Quando Pilar Bardem ha pubblicato le sue memorie, ha raccontato il capitolo più oscuro del loro matrimonio: Già separati, Alzines si è recata armata in quella che era la casa di famiglia per portare i propri figli. “Fammi sapere che ho una pistola e apro la porta per farti sparare”, ha detto prima di iniziare a sparare.

Pilar Bardem Javier Carlos

Quando la polizia si è presentata a casa, gli ha dato il motivo perché “la separazione non era ancora definitiva”. In realtà, non lo è mai stato. Legalmente, sono stati sposati fino alla sua morte nel 1995 di leucemia. I suoi figli hanno a malapena parlato di suo padre in pubblico.

Ha lavorato con i più grandi

Con un curriculum che comprende più di 80 film, più di 30 serie e più di 40 opere teatrali, Pilar Bardem è stata una delle maestranze più prolifiche del nostro cinema. Debutta al cinema nel 1963, con il film “Il mondo segue”, di Fernando Fernán Gómez.

'The Unknown Hour', una rarità notevole che dimostra che gli Ozore erano in grado di fare qualcosa di più della commedia

Pedro Masó, Mariano Ozores, suo fratello Juan Antonio Bardem, Mario Camus, Bigas Luna, Enrique Urbizu, Juanma Bajo Ulloa, Pedro Almodóvar e Vicente Aranda sono solo alcuni dei registi patriottici che l’hanno diretta in numerosi film.

Ma, senza dubbio, ciò che le ha dato più gioia e per cui sarà più ricordata è per l’acclamato film di Agustín Díaz Yanes, ‘Nessuno parlerà di noi quando saremo morti’, insieme alla negazione odierna del COVID- 19 Vittoria aprile. Questo film gli è valso il suo unico Goya, come attrice non protagonista.

Sul piccolo schermo, Bardem si è distinto per i suoi ruoli in serie come “Amar en tiempos revueltos”, “Lorca, mort d’un poeta” o “Germanes”.

attivista instancabile

Ma se Pilar Bardem si è distinto per qualcosa al di là del suo talento artistico, è stato il suo coinvolgimento nel movimento sindacale della sua professione. Al suo attivismo gli attori teatrali si devono, tra l’altro, che era illegale interpretare due attività quotidiane e ridursi ad una di una sola.

Pilar Bardem non in guerra

Sempre nel 2003, accanto a un gruppo di attori e attrici in cui c’erano altri volti noti come Juan Echanove, Pilar dimostrò apertamente. contro la guerra in Iraq. Sono stati invitati al Congresso dei Deputati, al quale hanno partecipato con magliette con la scritta “No alla guerra”, e la camera ha deciso espellerli dalla sessione.

I Goya Awards di quest’anno sono stati, politicamente parlando, uno dei più tesi che si ricordino.

Goya 2021: gli 11 film che consigliamo di guardare tra vincitori e non vincitori

La verità è che Pilar non ha mai nascosto le sue idee politiche. Anche quando ha sofferto di cancro ai polmoni e al colon nel 2000, una malattia che alla fine avrebbe superato, ha detto: “Sono malato, ma mi prendo cura di me stesso e non voglio turbare i miei figli morendo presto. hanno fatto una promessa: voglio vedere la Terza Repubblica!”

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Pilar Bardem

Da ieri sono innumerevoli i messaggi gocciolanti di affetto di personaggi famosi e anonimi. La madre di Javier Bardem è stata una delle attrici più amate della nostra scena, E molti colleghi hanno voluto ricordarla e inviare alla sua famiglia il più caloroso degli abbracci. Ecco alcuni dei tweet pubblicati:

Pilar Bardem sarà cremata oggi, con una cerimonia strettamente familiare, a San Lorenzo de l’Escorial.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba