blog

“L’obiettivo era non avere apatia”

Uno dei momenti per cui ricorderemo la 93esima edizione degli Oscar è stato questo brusco finale dopo il premio per il miglior attore. Le scommesse hanno dato come vincitore a Chadwick Boseman, E sembrava che l’Accademia volesse concludere la serata con un omaggio alla vittima protagonista de ‘La madre del blues’, ma l’Oscar era per Anthony Hopkins per il suo lavoro su “The Father”.

A Boseman non importava tanto dell’Oscar quanto i suoi fan

Una vittoria inaspettata che in altre circostanze sarebbe stata accolta normalmente (con un’acclamata interpretazione che ha recentemente preso il BAFTA), è diventata oggetto di un forte polemica su Internet e sui media.

Tale è stata l’indignazione di coloro che aspettano la vittoria di Boseman che la famiglia dell’attore è dovuta intervenire pubblicamente per offrire una dichiarazione sui fatti al gala. Come previsto, rifiutano che sia stato un disprezzo e augurano il meglio a Hopkins.

Oscar 2021: tutti i film vincitori che puoi vedere su Netflix, Disney +, Amazon e Movistar +

“Sono sicuro [Anthony] avrebbe fatto lo stesso “, ha detto Derrick Boseman, Il fratello della star, che ha servito come portavoce della famiglia. Lo ha ricordato agli oltraggiati tutti i candidati erano “eccellenti e meritevoli del premio” e osserva che Chadwick ha attribuito un valore equo agli Oscar: “Li ho sempre descritti come una campagna”. Anche se lo avrebbe considerato un “successo”, chiarisce che non è mai stata “un’ossessione” per l’attore.

“Ne è valsa la pena perché tutti ne parlavano”

Sono stati invece chiariti i dettagli sullo strano finale degli Oscar. Anthony Hopkins non è stato autorizzato a partecipare al gala tramite Zoom (Da casa in Galles) e si dice che Olivia Colman, la sua co-protagonista in “The Father”, avrebbe ricevuto l’Oscar per suo conto. La verità è che Joaquin Phoenix ha letto il contenuto dell’ultima busta e ha salutato l’evento, lasciando il pubblico sbalordito. Una delle persone incaricate della cerimonia sì risposta alle critiche.

Questo è Rob Mills, Dirigente della Walt Disney Television (proprietaria della ABC, che trasmette la cerimonia), che ha spiegato che la cerimonia di premiazione “non dovrebbe terminare con qualcuno che non era presente”. Beh amico, se uno dei candidati non fosse presente … Ciò giustifica la decisione di modificare l’ordine e lasciare l’Oscar per il miglior attore per la fine:

“Era un rischio calcolato, che credo valesse comunque la pena perché tutti ne parlavano. Allo stesso modo, nessuno vuole che accada la busta sbagliata, come è successo tre anni fa, ma tutti ne parlavano.”

“Penso che alcune persone pensassero che forse alcuni premi fossero andati persi. ‘Perché il miglior film prima?’, ‘Cosa sta succedendo? È folle?’, ‘Come è potuto succedere? Il miglior film deve finire-!’ le persone erano arrabbiate, alcune lo adoravano e quello era davvero l’obiettivo, che non ci dovrebbe essere apatia. “

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba