blog

il film Netflix trabocca di divertimento, eccitazione e fascino

Viviamo in un’epoca in cui sembra che se non metti un film o una serie tra le nuvole, significa che in realtà è una merda. Il problema è che molte volte sono semplicemente un punto intermedio tra i due estremi e bisogna semplicemente spiegarlo come meglio può. Tuttavia, ci sono momenti in cui sorge qualcosa di cui si è entusiasti oppure lo respinge completamente, e con “The Mitchells Against Machines” è stato il primo.

Inizialmente progettato per vedere i cinema nelle mani di Sony, “The Mitchells Against Machines” è finalmente diventato un film di Netflix, Un servizio che lo metterà a disposizione di tutti i suoi clienti questo venerdì 30 aprile. La verità è che ci sono così tante cose positive su cui posso contare su di lei che abbiamo iniziato dicendo che siamo in prima linea una meraviglia, Sarebbe stato nominato per il miglior film dell’anno, prima di spiegarne il motivo.

Immaginazione senza limiti

Ci sono diversi modi per guardare la storia proposta da “The Mitchells Against Machines”. Uno sarebbe quello di concentrarsi sulla ribellione delle macchine che lo collegano a ‘Terminator’, ma non è nemmeno difficile ricordare il mai abbastanza valorizzato “Pippo e figlio” dai tentativi di un padre di riconnettersi con sua figlia, che in realtà muore dalla voglia di essere da qualche altra parte invece di intraprendere un viaggio con la famiglia.

Potrei passare sopra menzionando altri titoli che questo o quel motivo potrebbe passare per la tua mente guardando “The Mitchells Against Machines”, ma non ha nemmeno un motivo speciale per andare oltre, ovviamente, la sceneggiatura di Mike Rianda, Anche regista e Jeff Rowe non inventa nulla di puro intreccio, ma la chiave è saper usare risorse più o meno comuni e mescolarle così abilmente che il film decolla velocemente e non decade mai.

I migliori film Netflix nel 2021 (per ora)

È davvero possibile una cosa del genere su un nastro che, ovviamente, ha momenti leggermente più rilassati per non lasciare lo spettatore completamente esausto? Ovviamente, e la chiave di tutto questo è la capacità di “The Mitchells contro le macchine” di essere tanto divertente quanto la facilità con cui tocca la fibra sensibile dello spettatore senza sentirsi troppo ricercato. Senza essere esattamente la stessa, è più simile alla Pixar dall’inizio di questo studio che a quella attuale.

Una delizia in ogni modo

Mitchell Scene Machines

Inoltre, “The Mitchells Against Machines” non trascura altri due elementi chiave in un film di questa natura. Da un lato, l’animazione è squisita, Basato su disegni molto stimolanti per poi rivelarsi una proposta molto giocosa in termini visivi, e tutto questo optando sempre per un approccio più cartoonesco invece di questa tendenza attuale verso l’iperrealismo. È probabile che ti perda qualche dettaglio importante se ti permette di distogliere lo sguardo dallo schermo per un momento per guardare il tuo cellulare.

Ciò non significa che tu cada nell’errore di un eccesso di stimoli per cercare di mantenere lo spettatore agganciato, ma non c’è rossore quando si tratta di deviare dal tipo di animazione dominante contribuendo quando senti che questo contribuirà qualcosa, sia per il film nel suo insieme o per uno qualsiasi dei suoi personaggi. Ed è che in quest’altra sezione “Anche il “contro le macchine” di Mitchell brilla di grande intensità.

I 31 migliori film d'animazione della storia

Amo tutti i personaggi di “The Mitchells Against Machines”, così semplici. Hanno tutti una funzione chiara nel film senza sentirsi meri strumenti narrativi, sono autorizzati a brillare quando richiesto loro e in nessun modo vengono abusati da nulla per cercare di trasformarlo in una gag ricorrente. Inoltre non è necessario, perché l’arsenale di barzellette, da chi cerca di divertirsi avendo più che a sufficienza ad altri che trasmettono una tenerezza senza pari, è travolgente.

Ha tutto

Macchine Mitchell

In effetti, non escludo che qualcosa sia stato trascurato, un motivo in più per esserlo non vedo l’ora di rivederti, Dal momento che “The Mitchells Against Machines” è anche questo tipo di film. Raramente si è così contenti e intrattenuti da ciò che ha appena visto che ha intenzione di restituire per giocare non appena compaiono i titoli di coda finali, ma posso garantirvi che è una di quelle rarissime occasioni.

E sì, va bene, si può dire che sia prevedibileMa è che lungo la strada ti seduce con tutte le sue virtù al punto che non ci si lascia trasportare, si vuole semplicemente continuare con loro nella loro impossibile missione di cercare di salvare l’umanità. In questo viaggio ci sono momenti più divertenti, altri in cui prevale l’emozione o lo spettacolo visivo, senza dimenticare la necessità di sentire davvero il pericolo e allo stesso tempo fungere da intrattenimento per la famiglia. Ha solo tutto.

I 49 film più attesi del 2021

Non voglio dimenticare il file ottimo lavoro dalla selezione di attori che prestano la loro voce nella versione originale. Dubito molto che questo possa essere riprodotto con il doppiaggio in spagnolo, poiché si adattano tutti come un guanto ai loro personaggi, contribuendo a migliorare tutto il loro fascino e fornendo una dose extra di fascino che finirà per conquistare qualsiasi scettico.

Per riassumere

Le macchine Mitchell contro le scene

Sono chiaro che non posso garantire che ‘The Mitchells Against Machines’ piacerà a tutti, poiché nessun film sarà in grado di raggiungere questo obiettivo, ma anche che sarei molto sorpreso se nessuno si divertisse a farlo . È divertente quando lo propone, sincero nella sua emozione quando scommette su questa rotta e in ogni momento molto divertente. Un piacere dall’inizio alla fine dove tutto funziona.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba