blog

“I film di supereroi non sono miei. Mi sbagliavo.” Martin Campbell si rammarica di aver diretto ‘Interview (Lanterna Verde)’

Sono passati 10 anni dalla prima del vero film d’azione “Lanterna Verde” con Ryan Reynolds e ho ancora sudori freddi nel ricordarlo. Ho commesso l’errore di immergermi nella ricca mitologia del personaggio – che avevo completamente trascurato – mesi prima della premiere, e lo schiaffo in faccia è stato uno che punge e lascia il segno per una lunga stagione.

Questione di responsabilità

Ciò che inoltre non sembra conservare un ricordo particolarmente buono del suo strappo con la licenza DC, a giudicare dall’intervista che ha concesso a Screen Rant, è stato il suo regista Martin Campbell. In esso, il regista di ‘The Fox’s Mask’, ‘Vertical Boundary’ o ‘Casino Royale’ – devi amarlo – ha escluso l’idea che un ‘Campbell Cut’ da ‘Interview’ e ha spiegato come anche la sua visione di regista ha sofferto dell’intrusione del pesce grosso della produzione.

“Mettiamola così: ho fatto la mia versione. Il fatto era che, proprio all’inizio del film, c’è un’intera scena in cui lui ha undici anni. Parla di come suo padre muore nell’incidente aereo, una cosa molto buona scena.Ma [el responsable de producción] decise che voleva che la morte di suo padre fosse intervallata da Hal che cadeva dall’aereo e lo vedeva come un flashback. Era una cosa che non mi piaceva molto”.

'Lanterna Verde', il film sottovalutato con Ryan Reynolds è stata la vera strada da percorrere in DC

Ma attenzione, perché il signor Campbell non lancia le palle e… ammette senza mezzi termini la sua colpa come il maggiore responsabile del disastro; e il motivo principale è che, dopo tutto, i supereroi non lo prendono in giro.

“Ma sai una cosa? La verità è che il film non ha funzionato. Questa è la chiave, e ne sono in parte responsabile. Non avrei dovuto farlo. Perché, con qualcosa come Bond. Amo Bond e io “Ho visto tutti i film di Bond prima di dirigerne uno, i film di supereroi non sono il mio film, ed è per questo che non avrei dovuto farli, ma i registi devono sempre mangiare è marrone per i fallimenti. Come si dice? Il successo ha molti genitori, fallimento solo uno. E questo sono io. “

Se vuoi farti del male e avere di nuovo gli incubi con La tuta CGI di Ryan Reynolds, Hai “Lanterna Verde” disponibile su Netflix e HBO.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba