blog

Guadagnino si ripete con Timothée Chalamet in una storia d’amore con il cannibalismo; il seguito di “Chiamami col tuo nome” scompare dai suoi piani

Un altro dei registi europei più interessanti degli ultimi anni ha un nuovo lavoro in mano. Ieri abbiamo parlato di ‘Poor Things’, il prossimo progetto di Yorgos Lanthimos, e oggi è il turno di’ossa e tutto‘, Le riprese sono già in corso sotto la direzione di Meteo a Lucca Guadagnino.

Road movie con amore e horror

L’italiano ha anche optato per l’adattamento di un romanzo, in questo caso un’opera di Camille De Angelis. La storia è incentrata sulla relazione tra Maren, una giovane donna che cerca di imparare a sopravvivere ai margini della società, e Lee, un ragazzo intenso e errante, durante l’odissea che vivono insieme mentre si esibiscono. un viaggio che li porta a conoscere l’America di Ronald Reagan.

Un viaggio che, a quanto pare, include cannibalismo. Nonostante gli sforzi degli innamorati, tutte le strade portano al loro terrificante passato già una decisione definitiva che deciderà il futuro della loro storia d’amore. Il copione lo firma David Kajganich (“Accecato dal sole”, “Sospiro”).

Duello tra balli e streghe: confronta 'Suspiria' di Dario Argento con 'Suspiria' di Luca Guadagnino

Si dovrebbe notare che Timothée Chalamet io Michael Stuhlbarg torneranno agli ordini di Guadagnino dopo il successo di “Chiamami col tuo nome”. Chi non ci sarà c’è Armie Hammer, L’altra protagonista di questo film; curiosamente, Hammer è stato accusato di praticare il “cannibalismo” …

Taylor Russell

Taylor Russell

Oltre a Chalamet e Stuhlbarg, il cast include un Mark Rylance, Chloë Sevigny, Francesca Scorsese, Taylor Russell, David Gordon Green e Jessica Harper. Chalamet interpreta Lee e Russell in Maren. Va notato che “Bones and All” è il Le prime riprese di Guadagnino negli Stati Uniti e il regista sembra molto eccitato:

“Sono stato influenzato dalla cultura americana, dal cinema americano e ora dal panorama americano, quindi sono molto felice e orgoglioso di essere finalmente arrivato su questa costa”.

Ci sarà “Chiamami col tuo nome 2”?

Con la nuova collaborazione tra Lucca Guadagnino e Timothée Chalamet, E la caduta in disgrazia di Armie Hammer, È inevitabile chiedere al regista del tanto atteso sequel di ‘Chiamami col tuo nome’. Ricordiamo che l’italiano è arrivato al punto di dire che vuole fare una pentalogia attorno a questa storia e sia Chalamet che Hammer erano a bordo.

Sfortunatamente per i fan che volevano vederlo ‘Chiamami col tuo nome 2’, Sembra che Guadagnino abbia preso le distanze dal progetto e in questo momento non rientra nei loro piani. Lui ha spiegato:

“La verità è che il mio cuore è ancora lì, ma ora sto lavorando a questo film. E spero che presto farò ‘Scarface’, e ho molti progetti, quindi mi concentrerò su questo lato dell’Atlantico e nei film che voglio fare”.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba