blog

Frances McDormand brilla in un grande film che inizia come un grande favorito agli Oscar

“Nomadland” è stato il grande favorito per i prossimi Oscar per molti mesi. Non abbiamo nemmeno dovuto aspettare fino all’annuncio delle nomination per il film Chloe Zhao diventare il grande favorito della serata per portare a casa il grande premio dei premi assegnati dalla Hollywood Academy. Il suo storico trionfo a Venezia e Toronto è stato l’inizio di un percorso trionfante che, salvo sorprese, si concluderà il 25 aprile.

Detto questo, in Spagna dovrebbe importare non tanto la valanga di premi raccolti anche per ‘Nomadland’, quanto il fatto che finalmente uscirà nei cinema spagnoli il 26 marzo. Un’occasione d’oro per godersi sul grande schermo un film che, a mio parere, è un passo indietro a “The Rider”, il precedente lungometraggio di Zhao, e non è il mio preferito tra i candidati all’Oscar, ma questo non me lo toglie un magnifico approccio a coloro che si sono allontanati dal modello consolidato della società negli Stati Uniti.

Un film di Chloé Zhao

Adattamento di un libro di saggistica scritto da Jessia Bruder, ‘Nomadland’ affonda le sue radici nelle conseguenze della crisi finanziaria del 2008, qualcosa che si è materializzato qui dalla chiusura di una fabbrica che mette fine alla vita come aveva conosciuto fino ad allora il personaggio interpretato da Frances McDormand. Aveva già ricevuto un duro colpo con la morte di suo marito, ma la seconda è la spinta finale che le fa vendere la maggior parte dei suoi averi, comprare un furgone e iniziare una vita nomade negli Stati Uniti.

Oscar 2021: 19 film da non perdere ignorati nelle nomination agli Hollywood Academy Award

Ovviamente non è una vita piena di comodità, ma è la base per iniziare una serie di rapporti umani unici con altre persone che hanno deciso di condurre la loro vita in questo modo. Qui si nota che Zhao continua ad avvicinarsi alle sue opere come una specie di specchio della realtàInoltre, affidandosi principalmente ad attori non professionisti per migliorare questo senso di verità che cercano di trasmettere le loro immagini, senza sacrificare una certa bellezza visiva, che aiuta anche a impostare il tono della storia.

Scena di Nomadland

Tuttavia, in ‘Nomadland’ vale la pena di due attori di talento riconosciuto come McDormand e David Strahairn, Qualcosa che potrebbe tagliare perfettamente questo fascino realistico che cerca di raggiungere Zhao in ogni momento, dal modo di avvicinarsi alla storia -in fatto minimo, ciò che conta qui sono di più i diversi personaggi che si incrociano nel modo del protagonista e riflettono ciò che la sua vita è come adesso, l’approccio visivo e la direzione degli attori.

Fortunatamente, Zhao ha a sua disposizione una delle migliori attrici di Hollywood oggi e McDormand offre esattamente ciò che il film richiede da lei. Qui non stiamo vedendo una star adattata alla situazione, ma un’attrice data al suo personaggio, arrivando a imitare completamente nella sua Fern. Non credo sia giusto dire che lei è il film anche se il suo contributo non potrebbe essere più essenziale, però sì, sono chiaro che avrei potuto essere responsabile del caricamento e non è affatto così.

flussi

Frances McDormand Normadland

In effetti, è stato McDormand che ha acquisito i diritti del libro e ha contattato Zhao per occuparsi del film dopo essere rimasto impressionato da ciò che aveva fatto in ‘The Rider’, qualcosa di ovvio visto una volta ‘Nomadland’, che esplora un percorso simile a quest’altro lungometraggio del regista di “Eternals”. Vedremo anche la stessa Zhao nella nuova Marvel? Non sembra probabile, ma qui è pienamente riconoscibile in il suo approccio austero ma coerente.

Da questo ritmo lento ma non pigro che lascia quello le scene scorrono, O per raccontarci qualcosa attraverso le immagini o con questi dialoghi semplici ma segnati in ogni momento dalla naturalezza. È vero che alcuni si sentono più trascendenti di altri, ma è anche dovuto al fatto che ci sono situazioni più importanti e determinanti di altre. La chiave è farli sentire come una progressione logica, sia per la storia del protagonista che per gli altri personaggi.

I migliori film Netflix nel 2021 (per ora)

È vero che aAd alcuni potrebbe mancare una visione leggermente più critica di alcuni aspetti che affronta il film. Ho letto più di una critica per non aver offerto alcun tipo di condanna alle pratiche discutibili di Amazon con alcuni dei suoi dipendenti, ma si potrebbe dire che la protagonista ne vale la pena a suo piacimento. È un’altra tappa di questo viaggio in cui prima o poi incontrerai altre persone che vivono per strada.

E però c’è sempre qualcosa di catartico nel film senza volerlo enfatizzare troppo -il più simile a questo è il momento in cui un personaggio secondario ricorda il momento in cui era più felice della sua vita-, perché qui tutto sembra una piccola cosa. Non c’è niente di eroico nel condurre una vita come questa, ma è ammirevole questa sensazione di libertà che Zhao coglie di fronte alla mancanza di legami di fronte alla decisione di lasciarsi trasportare dalla corrente, anche se lo è temporaneamente per terminare al punto di partenza.

Per riassumere

Immagine Nomadland

“Nomadland” ne vale la pena. Può essere vero che è il lavoro indiscutibile che è stato venduto all’epoca e potrebbe non raggiungere lo stesso livello di ‘The Rider’, ma non ho dubbi che siamo di fronte a un grande film che dura molto bene lo stile del suo regista e si affida a un’eccellente performance di Frances McDormand.

Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

También te puede interesar

Antonella Pirelli
Antonella Pirelli
Ciao - Sono Antonella, Renovator e Blogger in missione per trasformare la nostra casa in una casa. Sette anni fa non sapevo cosa fare e non sapevo cosa fare, ma da allora ho imparato a costruire, a piastrellare, a fare l'idraulico e molto altro ancora. Questo è il mio piccolo posto sul web dove condivido tutto quello che ho imparato, così anche voi potete imparare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba